I ciechi e il web

L'interazione con i siti web

Quando siamo su internet la vista guida i nostri movimenti e dirige il mouse: clicchiamo, leggiamo, condividiamo sui social, ma non per tutti è così.

Le persone cieche utilizzano sintetizzatori e dispositivi braille che leggono a voce o trasformano in braille ciò che appare sui siti web.

Come fanno i non vedenti a navigare i siti web?

1 - Usano la tastiera:

tastiera computer

 

I non vedenti, non potendo vedere la freccia del mouse, utilizzano la tastiera per navigare i siti web e per spostarsi all'interno di programmi e applicazioni. Grazie al metodo 10 dita possono digitare combinazioni di tasti e scrivere documenti senza guardare. Esistono, infatti, moltissimi comandi da tastiera, corrispondenti alle azioni svolte dai tasti sinistro e destro del mouse. Gli utenti ciechi si servono di queste combinazioni, unitamente a sintesi vocali e display braille.

2 - Usano sintesi vocale o display braille:

display braille

 

Sfruttando gli strumenti di sintesi vocale o display braille, un utente cieco è in grado di fare una ricerca su Google, leggere i contenuti testuali e multimediali delle pagine web, effettuare un acquisto online ecc. Sintesi vocali e display braille gli consentono di utilizzare la posta elettronica, leggere articoli, scaricare schede prodotto, condividere contenuti sui social.

Per le persone cieche, internet rappresenta uno strumento di libertà e autonomia, che semplifica la vita: consente infatti di svolgere attività e operazioni di vita quotidiana, quali raccogliere informazioni, prenotare un tavolo al ristorante, acquistare prodotti e servizi online ed effettuare pagamenti. 

Infatti, è molto più facile per un cieco comprare un regalo online che non recarsi in un centro commerciale o mantenere la comunicazione per mail con un'azienda piuttosto che recarsi di persona. 

ACCESSIBILITA': UN REQUISITO FONDAMENTALE!

Nonostante questi strumenti, le persone cieche non possono utilizzare i siti web se questi non sono accessibili. 

Questo accade perché il requisito dell'accessibilità viene spesso trascurato dagli sviluppatori; il risultato è che questi siti perdono la possibilità di entrare in contatto con una gran quantità di persone. Immagini e video non inseriti correttamente creano problemi alle persone cieche; allo stesso modo i form per gli acquisti e prenotazioni online, quando non accessibili, ostacolano sintesi vocali e display braille. 

Per essere accessibile alle persone cieche, un sito web deve avere due requisiti fondamentali: 

- Deve essere navigabile da tastiera 

- Va costruito in modo tale da non ostacolare la sintesi vocale e il display braille.

Essere accessibili è giusto e conviene!


Scopri come rendere accessibile il tuo sito internet 

Ti potrebbe interessare anche: 

L'importanza dell'accessibilità web 

I vantaggi di un sito web accessibile

Iscriviti alla newsletter

Iscrizione avvenuta con successo