Recensione del tour "In vino soavitas"

A cura di Carmen Passarello, responsabile del tempo libero dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione di Varese.

 

Vino, cultura e divertimento

attività multisensoriali in cantina Il primo giorno della vacanza, il nostro gruppo ha potuto, attraverso giochi istruttivi e divertenti, riconoscere il vino di qualità. Ciò ci ha permesso, anzitutto, di capire come funzionano i nostri sensi. La specializzata Narratrice del Gusto Chiara Maria Mattiello ci ha guidati, attraverso il riconoscimento delle sensazioni, a conoscere il vino nella sua essenza, mentre la responsabile dell’azienda agricola Sandro De Bruno, ci ha deliziati con salumi e formaggi locali, oltre ad una tipica ricetta di arrosto alle prugne, svelandone la ricetta, che ci siamo ripromessi di realizzare a casa.

 

 

 

 

 

In albergo: comfort e personale formato

hall dell'hotel roxy plaza di soaveAlla fine della giornata il nostro gruppo è stato accolto con professionalità, sensibilità e cortesia, all’Hotel Roxy Plaza, dove abbiamo trovato un ambiente raffinato e confortevole, ma soprattutto accessibile, capace di regalarci il clima giusto per un piacevole soggiorno. Ci ha colpito la preparazione del personale che ci ha accolti e serviti con professionalità e attenzione alle nostre esigenze. 

 

 

 

 

 

Abbiamo toccato il processo produttivo

il gruppo tocca le tinozzeIl giorno seguente è iniziato con una lauta e gustosa colazione, servita dal personale appositamente formato dell’Hotel. In seguito, baciati dal sole e sempre guidato dal narratore del gusto Chiara, abbiamo visitato la prestigiosa cantina “Montetondo”. Qui, sono stati letteralmente toccati con mano i processi di coltivazione e produzione del vino. Il gruppo, è stato accompagnato nei vari reparti di produzione fino alla stanza finale delle botti in cui il vino viene posto a maturazione. Anche in questa giornata non è mancato il momento di degustazione del prodotto finale accompagnato da salumi e formaggi tipici della zona .

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo consigliamo!

foto di gruppo non vedenti di varese dopo la cenaIo e il resto del gruppo ci sentiamo di ringraziare gli ideatori di questa proposta turistica e la consigliamo sia ai gruppi di amici, sia alle Associazioni, per un weekend tra relax e prodotti tipici. 

Carmen Passarello

Leggi tutto il programma

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

Iscrizione avvenuta con successo