Il tuo sito è accessibile?

Valorizza il tuo sito e fa in modo che sia visitato da sempre più persone!

Bello, e d’impatto: ma è anche accessibile a tutti? Ti sei mai chiesto se i contenuti che proponi sul tuo sito web sono fruibili anche dagli utenti ciechi e ipovedenti interessati alla tua attività? Se non te lo sei mai chiesto, stai perdendo l’occasione di fare conoscere la tua azienda / associazione a chi ha problemi di vista. 

 

Quante sono le persone cieche e ipovedenti in Italia?

In Italia ci sono 380mila ciechi e circa un milione e mezzo di ipovedenti. Negli ultimi 30 anni il loro numero è cresciuto del 30% a causa dell’invecchiamento della popolazione. 

 

Le persone cieche e ipovedenti navigano sul web?

Certamente. E lo fanno sempre di più grazie a lettori di schermo e software di ingrandimento. Grazie alle nuove tecnologie e ai percorsi di assistenza e formazione come quelli proposti da Yeah,  sempre più persone cieche e ipovedenti utilizzano il web per cercare le informazioni di cui hanno bisogno su prodotti e servizi.

 

Il mio sito può essere non accessibile?

Sì. Alcuni contenuti potrebbero non essere fruibili alle persone non vedenti e ipovedenti e alle tecnologie che utilizzano per navigare il web.

 

I vantaggi di avere un sito accessibile

Quando navighiamo sul web, siamo portati a disinteressarci immediatamente di quei siti web che non capiamo o che non presentano le informazioni di cui abbiamo bisogno. La stessa cosa fanno anche le persone con disabilità visiva. Se un sito web risulta essere non accessibile, l’utente con disabilità passa oltre continuando la navigazione su siti web accessibili e che forniscono le informazioni di cui ha bisogno.  Questo si traduce in un grave disservizio per l’utente e in una sicura perdita economica e d’immagine per chi offre un servizio pubblico o privato. 

 

Come posso sapere se il mio sito è accessibile alle persone cieche e ipovedenti?

Puoi richiedere a Yeah di testare il tuo sito web e verificare così se le persone con difficoltà visive possono accedere ai contenuti del tuo sito.

 

Come funziona il testing?

Il sito verrà testato dagli specialisti di accessibilità web di Yeah, con i principali software utilizzati da ciechi e ipovedenti.

 

Mi viene consegnato un report?

Sì, ti verrà consegnato un report con le raccomandazioni per valorizzare il tuo sito e migliorarne l’accessibilità. Potrai poi utilizzare il report per chiedere alla tua agenzia web di fare in modo che il tuo sito diventi utilizzabile anche dalle persone cieche e ipovedenti.

 

Quanto costa il testing?

A fronte delle attività di testing e consegna del report è richiesto un contributo di 149 euro da versare tramite bonifico bancario.

 

Quando posso richiedere il testing?

La promozione è valida fino al 31 Agosto 2016. Richiedi il testing scrivendo a info@progettoyeah.it. Saranno accettate le prime 50 richieste.

 

Per richiedere il testing clicca qui.

 

LINK UTILI

Accessibilità Sito Web Hotel BaretaLeggi l'articolo su Veneto Economia

 

Iscriviti alla newsletter

Iscrizione avvenuta con successo