Agroalimentare e sostenibilità: il lancio di “In vino Soavitas”

Venerdì 18 Marzo, in occasione del 50esimo anniversario dalla nascita della fiera internazionale del vino “Vinitaly” si è tenuto un convegno al palazzo della Gran Guardia in piazza Bra a Verona, denominato “Agroalimentare e Sostenibilità: l’eredità di Expo 2015” organizzato da Verona Expo Network. In questa occasione, Fabio Lotti co-fondatore di Yeah, servizi per l'accessibilità e l'inclusione ha presentato  “In vino Soavitas” il primo tour di avvicinamento multisensoriale al vino completamente accessibile anche a visitatori anziani, ciechi e ipovedenti.

Il motore della città

I lavori sono iniziati con il saluto del primo cittadino di Verona Flavio Tosi, il quale si dice convinto che una fiera come il Vinitaly rappresenti il motore per tutte le filiere di eccellenza della città scaligera. Della stessa idea è anche il presidente di Veronafiere Maurizio Danese, che oltre ad aver ripercorso la storia di come sia nato il Vinitaly per merito del precursore Angelo Betti, ha spiegato la direzione che vuole prendere Veronafiere sul panorama internazionale.

Poli tematici e maggiore collaborazione fra le istituzioni

Il presidente della Veronamercato s.p.a. Gianni Dalla Bernardina, ha espresso l’auspicio di una maggiore integrazione tra il sistema Veronafiere e il sistema Veronamercato. Quest’ultima vorrebbe essere sempre più presente nella quotidianità delle persone che si approcciano al cibo, ma per realizzare questo obiettivo, c’è bisogno di una maggiore collaborazione tra le istituzioni. Gli ha fatto eco Gianni dal Moro, onorevole della XIII Commissione Agricoltura della Camera, che ha insistito sull’importanza della creazione di poli tematici per rendere l’Italia sempre più competitiva in un quadro internazionale che ha conformazioni molto diverse rispetto al tessuto agroalimentare e agroindustriale italiano.

Vino... e Olio...oro di Verona

Daniele Salvagno, presidente del Consorzio olio Veneto Dop, ha messo in risalto come anche l’olio faccia parte delle eccellenze di Verona e ha sottolineato come sia fondamentale la tutela del prodotto, requisito indispensabile affinchè sia i produttori che i consumatori possano instaurare rapporti di fiducia, generando benefici per tutto il sistema paese.

Esperienze uniche per TUTTI

E se il turista cerca sempre più esperienze uniche e irripetibili - come ha ribadito Luciano Corsi, presidente di Rete d’Imprese Veneto Turismo - Yeah è pronto a fare la sua parte e a far sì che TUTTI possano trovare nella città scaligera un luogo di emozioni e esperienze indimenticabili. "In Vino Soavitas" è il primo di una serie di proposte turistiche rivolte ad anziani, persone con disabilità e persone con allergie e intolleranze alimentari.

Vai alle proposte turistiche per TUTTI

 

Iscriviti alla newsletter

Iscrizione avvenuta con successo